Pubblicazione del 08-06-2020

Sabato 30 maggio 2020 alle ore 12.00 circa il territorio comunale è stato interessato da una violenta perturbazione atmosferica manifestatasi soprattutto attraverso una grandinata di portata eccezionale, che ha distrutto intere coltivazioni di ortaggi e colture appena messe a dimora, causando anche notevoli danni agli impianti agricoli.

Tale ultimo evento atmosferico ha ulteriormente aggravato il settore agricolo, così fortemente penalizzato negli ultimi anni.

Sussistono i presupposti per il riconoscimento dello stato di calamità naturale, pertanto viene dato mandato al Sindaco a presentare al Presidente della Regione Puglia la richiesta di dichiarazione dello stato di calamità naturale per il Comune di Cursi.

Estratto dalla Delibera di Giunta Comunale 49/2020

CONDIVIDI IL POST SULLE TUE CHAT