Ordinanza di manutenzione e taglio di vegetazione, siepi e rami sporgenti ai margini delle Strade Provinciali.

PREMESSO che lungo le strade provinciali il cui tracciato interessa il territorio dei Comuni della Provincia, a causa dell’incuria dei proprietari dei terreni confinanti e dell’abbandono generalizzato delle attività colturali, è crescente e spesso incontrollato il fenomeno di piante e/o siepi che protendono rami, foglie e fronde verso la sede stradale, invadendola e creando conseguentemente ostacolo e limitazione all’uso della stessa, ostruendo altresì il campo visivo agli utenti della strada nonché la leggibilità della segnaletica.

Il Servizio Viabilità ed Espropri della Provincia di Lecce ORDINA ai proprietari e/o conduttori di immobili e terreni confinanti con le strade provinciali di provvedere alla potatura di siepi e piantagioni in modo da non restringere o danneggiare le strade, a tagliare i rami delle piante che si protendono oltre il confine stradale e che nascondano la segnaletica o che ne compromettano comunque la leggibilità dalla distanza e dalla angolazione necessaria secondo le disposizioni ed obblighi sanciti dal Codice della strada.

In particolare, i proprietari dovranno provvedere a:

  • Potare regolarmente le siepi radicate sui propri fondi e che provocano restringimenti, invasioni o limitazioni di visibilità e di transito sulla strada confinante.
  • Tagliare i rami, delle piante radicate sui propri fondi, che si protendono oltre il confine stradale, ovvero che nascondono o limitano la visibilità di segnali stradali, che restringono o danneggiano le strade o interferiscono in qualsiasi modo con la corretta fruibilità e funzionalità delle strade.
  • Rimuovere immediatamente alberi, ramaglie, fogliame e terriccio, qualora caduti sulla sede stradale dai propri fondi per effetto di intemperie o per qualsiasi altra causa.
  • Adottare tutte le precauzioni e gli accorgimenti atti ad evitare qualsiasi danneggiamento e/o pericolo e/o limitazioni della sicurezza e della corretta fruibilità delle strade confinanti con i propri fondi
  • Manutenere e mantenere, in corrispondenza delle curve e degli incroci presenti lungo le strade, le siepi, le ramaglie e le piantagioni ad un’altezza non superiore ad un metro dal piano stradale, per non impedire la visibilità e ciò a partire da 20metri dall’inizio delle curve e degli incroci.
  • Rimuovere completamente piante, alberi e arbusti collocati lungo il confine stradale e/o in posizione non conforme con le disposizioni del Codice della Strada principalmente se l’apparato radicale sviluppatosi al di sotto del piano stradale ne comporti la deformazione.
  • Eseguire con la massima tempestività i lavori di taglio, o potatura delle piante e delle siepi ogniqualvolta avvenga un’invasione nella proprietà pubblica.

Ulteriori informazioni (Ordinanza)

CONDIVIDI IL POST SULLE TUE CHAT